Finisce l’avventura del Per Scicli nei play off di Prima categoria, il pareggio qualifica il Frigintini

Gli sciclitani in più occasioni vicini al gol. Il Frigintini, protagonista in campionato, merita la finalissima

137
Frigintini-Per Scicli, una fase di gioco (Foto SVN)
-Pubblicità-
CALCIO –  La gara di Play off fra Frigintini e Per Scicli era  molto attesa da entrambe le tifoserie. L’incontro si è disputato oggi pomeriggio allo stadio “Caitina” di Modica. L’incontro è terminato in parità, 0 a 0. L’equilibro è durato anche durante i due tempi supplementari che ha consentito al Frigintini di passare avanti per la migliore classifica ottenuta alla fine della stagione. Il Frigintini ha giocato in dieci uomini per 80 minuti per l’espulsione al 39′ di Barillà per doppia ammonizione. La gara dal punto di vista tecnico e del gioco è stata parecchio interessante ed ha regalato diverse  emozioni al pubblico presente sulle tribune. Ghiotte occasioni per entrambe le squadre che hanno colpiti in più occasioni i legni.
FRIGINTINI 0
PER SCICLI 0
Dopo i tempi supplementari
Frigintini: Retrime, Casiraro (67′ Di Pasquale), Basile, Garaffa, Bonomo, Fidone, Aliaj, Barillà, Adamo, Calabrese (65′ Caschetto), Nicastro (94′ Puma). A Disp: Caccamo, Leone, Migliore, Cassarino. All. Alfonso Adamo.
Per Scicli: Bruni, Trovato, Grimaldi, Carpinteri, Salemi, Campailla, Ruta (63′ Scifo), Assenza, Voi (87′ Nigro), La China (57′ Migliorino), Galizia. A Disp: Di Rosa, Asta, Guastellini, Diligente. All. Gianni Agosta.
Arbitro: Salvatore Orlandi di Siracusa
Assistenti; Di Dio e Gennuso di Caltanissetta.
Note: espulso al 39′ Barillà per doppia ammonizione, al 111′ Campailla per gioco violento.
Modica – Dopo 120′ di gioco sotto un caldo cocente il Frigintini in virtù della migliore posizione in classifica alla fine della regolar season si guadagna il diritto a giocarsi la finalissima per il salto in Promozione, dove domenica prossima in campo neutro incontrerà il PSV Misterbianco che ha battuto  4 – 3  l’Acicatena.