Scicli: droga all’interno di un’officina, arrestato un giovane

Sequestrati diversi grammi di cocaina, hashish e marijuana

150
-Pubblicità-

SCICLI – Scoperta droga all’interno di un’officina di riparazioni pneumatici a Scicli. I carabinieri hanno arrestato un 30enne sciclitano, Gianfranco Mansueto, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si è trattato, spiegano i militari dell’Arma, di un blitz antidroga. Da un po’ di tempo i carabinieri notavano movimenti ‘strani’ nei pressi dell’officina. Il sospetto che ci fosse qualcosa di strano è stato confermato dall’esito di una perquisizione all’interno della stessa officina che ha consentito di trovare diversi grammi di sostanze stupefacenti, in particolare, 4 grammi di “cocaina”, 8 grammi di “hashish” ed 11 grammi di “marijuana”, nascosti tra alcuni pneumatici accatastati. E’ stata anche rinvenuta la somma in contanti di 125 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione ed un pugnale di genere vietato con la lama intrisa di sostanza stupefacente, probabilmente utilizzato per il taglio. Trovato anche un pugnale di genere vietato. Il giovane è stato portato in caserma è dichiarato in arresto. Al termine delle formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.