Rapina a fioraia e atti vandalici, carabinieri vicino agli autori

Indagini serrate

122
Caserma carabinieri Scicli (Foto SVN)
-Pubblicità-

La rapina ai danni della fioraia di contrada Mendolli e gli atti vandalici, avvenuti lo scorso fine settimana, ai danni di alcune auto in sosta, hanno alzato il livello di guardia a Scicli. Su questi due episodi proseguono le indagini da parte dei carabinieri. Indagini serrate sulla rapina alla fioraia, che ha fruttato al rapinatore circa 400 euro. E’ stato tracciato un identikit del malvivente ed i carabinieri sono sulle sue tracce. Alcuni elementi, da confermare, porterebbero ad un 40enne scicilitano, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine. Sugli atti vandalici poche le novità nell’individuazione degli autori del lancio di pietre sui veicoli.