Più dialogo fra Comune e cittadini, nasce un’applicazione

Si chiama City User

57
-Pubblicità-

SCICLI- Presto il Comune potrà vantare un Ufficio di Relazione con il Pubblico avanzato di ultima generazione, in grado di raccogliere ogni istanza e distribuirla digitalmente, per competenza, ai vari uffici e dare subito una risposta. Il comune cremisi, aderisce, infatti, in via sperimentale al progetto di comunicazione Gastone CRM – Enterprise (App City User), piattaforma integrata di relazione con i cittadini. “Si tratta di uno dei sistemi più avanzati oggi disponibili sul mercato-spiegano da palazzo di città– e consentirà di gestire la comunicazione istituzionale e quella di protezione civile”. Stamane si è riunito il tavolo di lavoro, condotto dall’assessore Giorgio Vindigni, che nel giro di qualche giorno definirà l’intero sistema.  “I cittadini- spiega Giorgio Vindigni- potranno rivolgersi al Comune tramite lo sportello convenzionale, oppure potranno dialogare con i vari uffici tramite un’area riservata, il cui accesso sarà dal sito Internet istituzionale dell’Ente. Non solo, ma i cittadini potranno anche effettuare segnalazioni usando direttamente il proprio smartphone: pochi “click” ed è possibile aprire un “Filo Diretto” con gli amministratori. Uno dei grandi punti di forza, è comunque l’integrazione di questa piattaforma con il Sistema Comunale di Protezione Civile: gli avvisi e allarmi saranno ricevibili con la stessa applicazione, in modo da essere sempre in contatto con il Comune, sia per le notizie istituzionali, le scadenze o le presentazioni di manifestazioni, così come per ricevere gli allarmi riguardanti il maltempo o altre calamità. Ancora qualche giorno e il Comune di Scicli- conclude Vindigni- sarà on-line “multicanale”, “mobile” e a disposizione dei cittadini 24 ore su 24″.