Anche Scicli sarà a Cardiff per la finale di Champions League

Sabato sera nel salone del "Club Doc Del Piero" di via Colombo è previsto il tutto esaurito

5965
-Pubblicità-

SCICLI – Anche gli sciclitani bianconeri si preparano a vivere la finale di Champions League, in programma domani sera a Cardiff, contro il Real Madrid. Sono ore frenetiche e di ansia continua. Da quando si è conquistata la finale non si fa altro che pensare a sabato sera. Gli juventini di Scicli sono tanti, tantissimi, molti sono iscritti allo “Juventus  club Doc Scicli -Alessandro Del Piero” che diventa un piccolo Juventus stadium ogni volta che la Juve gioca in campionato ed in ‘Coppa campioni”. Nessuno, dentro e fuori il ‘Club doc Del Piero’ pronuncia la parola vittoria, è una speranza che resta dentro, aspettando il triplice fischio di Real Madrid-Juventus. Ma come si preparano gli juventini “cremisi” alla finale? Lo abbiamo chiesto al presidente  del club doc Alessandro Del Piero Peppe Vaccaro. “E’ una partita-spiega Vaccaro- che vale oro per la nostra società, in tutti i sensi. Sia dal punto di vista del risultato  che economico”.

Gruppo Club doc Del Piero (Festa dopo lo scudetto 2017)   Foto (SVN)

Sabato sera nel salone del “Club Doc Del Piero” di via Colombo è previsto il tutto esaurito, bandiere, sciarpe e striscioni come se si fosse li, a Cardiff. La finale Real Madrid-Juventus fa giocare un’altra partita quella tra gli anti juventini e gli juventini. Le ‘gufate’ non mancheranno e questo rende tutto più elettrizzante. Il bello del calcio! Ci sono sciclitani partiti per Cardiff?  “Alla volta di Cardiff– ci dice il responsabile del “Club doc Del Piero”, Ignazio Alfieri-  sono partiti tre nostri soci. Una bella esperienza da incorniciare”. In città saranno almeno tre i punti di visione; nel centro storico saranno allestiti schermi giganti. Uno è previsto a Cava D’Aliga.