Calcio a 5 femminile, il Bruffalori si fa onore nelle Marche

Ha conquistato un ottimo terzo posto

211
-Pubblicità-

Il Bruffalori, squadra di calcio a 5 femminile, a Numana, in provincia di Ancona, nel campionato nazionale Csen ha conquistato un ottimo terzo posto.

In tutto a contendersi il titolo sedici squadre, in rappresentanza delle regioni del Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Lazio, Basilicata, Puglia e Sicilia.

Nella foto il Bruffalori

Le ragazze, in tutto otto, allenate da Alessandro Epiro hanno dato l’anima, venendo eliminate dalla finalissima solo ai calci di rigore. Poi, nella finale per il terzo e quarto posto hanno avuto la meglio sulle ragazze padovane per 2-0.

In ottima evidenza il portiere Marta Magro che è stata premiata come miglior portiere del torneo.

Tiziana Maggio, dirigente ed emblema della società, da un lato è soddisfatta per il risultato ottenuto, dall’ altro, è rammaricata perché non vede un futuro con un ricambio generazionale.