“Il quartiere Jungi di Scicli vive un felice momento”. Intervista a Tonino Speranza

Determinante l'impegno dell'Associazione "Primo Maggio"

1877
-Pubblicità-

SCICLI – Con i suoi 8 mila abitanti è il quartiere più popoloso di Scicli. Jungi sta vivendo un momento molto positivo sul piano dell’immagine. I suoi spazi verdi sono ben curati e costantemente puliti, grazie ad un gruppo di lavoro all’interno dell’Associazione Primo maggio. È giunto il momento per Jungi di assumere una nuova fisionomia. Questo grazie ad una nuova formula a beneficio del territorio con il “Piano integrato”. Complessivamente verranno spesi oltre 13 milioni e mezzo di euro che permetteranno di rilanciare l’intero rione. Oggi Jungi è un modello da seguire? Lo abbiamo chiesto a Tonino Speranza dell’Associazione Primo Maggio.