Al via il progetto “Piccolo bagnino”

Proposto da AQAtica Sport Scicli

641
Spiaggia Donnalucata, (Foto SVN scattata oggi alle 12)
-Pubblicità-

SCICLI – Il Progetto Piccolo Bagnino, proposto da AQAtica Sport Scicli e promosso dal Comune di Scicli, dal Rotary Club di Modica e dalla Società Nazionale di Salvamento sez. Ragusa, si inserisce tra le azioni di prevenzione dell’annegamento in generale e di quello infantile in particolare. Il progetto ha l’obiettivo di realizzare una efficace campagna di prevenzione rivolta ai bambini. I bambini d’età compresa tra i 6 e i 12 anni, attraverso il gioco, diventano “Piccoli Bagnini” ed efficaci ambasciatori di buoni comportamenti in acqua, non solo con i loro coetanei, ma soprattutto nei confronti dei genitori. Le esercitazioni si svolgeranno al mare nelle località di Sampieri, Cava D’Aliga e Donnalucata. Al termine del corso di 10 lezioni della durata di 30 min. ciascuna, ci sarà la cerimonia con la consegna dei diplomi di “Piccolo Bagnino” effettuata in presenza del Sindaco e delle autorità che hanno promosso il progetto.