Uno sciclitano muore annegato nel mare di Cava d’Aliga a seguito di un malore

La disgrazia stamattina, poco prima delle ore 9

3034
(Fioto SVN)
-Pubblicità-

SCICLI – Tragedia stamattina, intorno alle 9, nel mare di Cava D’Aliga. Un uomo di Scicli, Ignazio Nifosì di 83 anni, residente a Verona, generale dell’esercito in pensione, forse a seguito di un improvviso malore, mentre faceva il bagno è morto annegato. Scattato l’allarme l’uomo è stato portato sulla spiaggia per i primi soccorsi. Sul posto è stato inviato anche l’elisoccorso, atterrato sul lungomare Frine, ma non c’è stato nulla da fare. L’83enne amava passeggiare, insieme alla moglie, quasi tutte le mattine in spiaggia.