Prima l’altare poi il chiosco!

E' successo nell'afoso pomeriggio di oggi a Scicli.

3503
FOTO SVN
-Pubblicità-

SCICLI – Sposarsi a luglio, nel primo pomeriggio, con temperature vicine ai 38 gradi è una bella prova d’amore. E’ successo a Scicli e a Donnalucata. Due matrimoni finiti al bar. Non è una battuta ma la realtà. Prima la santa messa, lo scambio di anelli, l’uscita trionfale tra parenti e amici, le foto ricordo e poi via verso il primo punto ‘rinfresco’ per battere la calura estiva.

FOTO SVN

A Scicli dopo la fine del matrimonio gli sposi hanno lasciato parenti e amici e sono andati non al bar ma a un chiosco dove si fanno delle straordinarie bibite dissetanti. C’è stato chi non si è fatto sfuggire il momento di “evasione”, immortalando i novelli sposi davanti al bancone del chiosco a gustarsi una limonata d’altri tempi. Un bel quadretto! Scicli è una città straordinaria anche in questo.