Due persone rischiano di annegare nel mare di Cava d’Aliga

Il tempestivo soccorso ha evitato la tragedia

922
Spiaggia di Cava d'Aliga
-Pubblicità-

SCICLI – Sfiorata la tragedia nel mare di Cava d’Aliga. Due persone hanno rischiato di annegare.  Le correnti hanno spinto a largo un bimbo.  Il nonno, avvertito il pericolo non ha esitato ad andare in mare cercando di raggiungere il piccolo. Ma è stato trascinato e travolto dalla forza dei marosi.
Solo i tempestivi soccorsi del bagnino e del titolare di un lido, con l’aiuto di alcuni canoisti del circolo nautico, hanno evitato la tragedia.