Colto da improvviso malore mentre faceva il bagno nel mare di Pezza Filippa. 60enne di Scicli salvato in extremis

E' successo intorno alle 16.30, sul posto un'ambulanza e l'elisoccorso

1539
-Pubblicità-

SCICLI – Un 60enne di Scicli è stato colto da improvviso malore mentre faceva il bagno nello specchio d’acqua antistante la spiaggia di Pezza Filippa, nei pressi dello stabilimento “Lido Aziz” a Donnalucata.  L’episodio si è verificato intono alle 16.30. L’uomo a fatica è stato prima recuperato nell’acqua e poi portato in spiaggia per le prime operazioni di soccorso. Si sono vissuti momenti molto concitati. In attesa dei soccorsi del 118, alcuni bagnini si sono prodigati, insieme a dei volontari, a praticare il massaggio cardiaco sull’uomo che non dava segnali di vita. Sul posto è stato inviato l’elisoccorso che ha provveduto a trasportare lo sfortunato bagnante all’ospedale “Cannizzaro” di Catania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.