Nubifragio gennaio 2017, 8 milioni di euro per Modica e Scicli

E' il parlamentare nazionale Nino Minardo a comunicarlo

226
-Pubblicità-

SCICLI – Arrivano i primi 8 milioni di euro a Modica, Scicli e Ispica per i danni ai privati causati dall’alluvione del gennaio scorso. E’ il parlamentare nazionale, Nino Minardo, a comunicarlo. Quattro giorni fa, infatti, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, la delibera del Consiglio dei Ministri, che ha dichiarato, ufficialmente, lo stato di emergenza dopo i violenti nubifragi dello scorso gennaio a Modica, Scicli e Ispica. “Il percorso, difficile e complicato che ho proposto e sostenuto perché potessero avere ristoro i privati che hanno subito danni da quegli eventi calamitosi – scrive Minardo – vede il traguardo, visto che saranno emanate le ordinanze dal Dipartimento della protezione civile e, di concerto con la Regione, si cominceranno gli interventi utilizzando i primi 8 milioni di euro già stanziati dal Governo centrale”. Tutto questo, spiega la nota del parlamentare di Forza Italia, in attesa della ricognizione sui fabbisogni, stanziati attraverso l’ordine del giorno a sua prima firma, approvato dall’aula della Camera. “Una dimostrazione – commenta nella sua nota,Minardo – che su temi così delicati serve essere propositivi cercando solo soluzioni mentre risultano dannosi gli atteggiamenti di chi preconizzava un fallimento dell’iniziativa e ha pure ironizzato, rischiando di speculare su quello che è stato un ‘dramma’ ancora non assorbito”.