Consiglio comunale per otto punti, molte mozioni. Il presidente Demaio parla della seduta

Molto spazio dedicato al regolamento per la disciplina di installazione e gestione "Dehors".

308
-Pubblicità-

SCICLI – Sono stati otto i punti all’ordine dell’ultimo consiglio comunale. Tutti i punti sono stati trattati. In apertura l’interrogazione del consigliere Mario Marino sul trasferimento parziale dell’ufficio tecnico presso gli uffici di contrada Zagarone.
Quattro le mozioni discusse, due del consigliere Marino sulla variazione viabilità in corso Mazzini e sulla istituzione delle isole ecologiche,  e due presentate dai consiglieri Resi Iurato ed Edoardo Morana rispettivamente sui rifiuto  Zero e su “Scicli città di accoglienza”.
Punto centrale il regolamento per la disciplina di installazione e gestione “Dehors”. Il presidente del Consiglio comunale Danilo Demaio a SVN parla dei lavori d’aula.