Fu colto da malore nel mare di Pezza Filippa, muore a Catania lo sciclitano Francesco Agnello

La famiglia ha deciso di donare gli organi

1041
-Pubblicità-

Catania – E’ morto all’ospedale ‘Cannizzaro’ di Catania  Francesco Agnello, il 60enne agronomo di Scicli colto da malore sulla spiaggia di Pezza Filippa il 22 luglio scorso. Un elisoccorso lo aveva trasportato d’urgenza all’ospedale etneo dove le sue condizioni erano apparse subito disperate.  Lunedì scorso la dichiarazione di morte cerebrale, e la decisione della famiglia di donare gli organi. I funerali si terranno in due momenti. Domattina funzione religiosa a Palazzolo Acreide, dove Agnello viveva con la famiglia e alle 16 messa nella chiesa Santa Caterina da Siena di Donnalucata. La salma sarà tumulta nel cimitero di Scicli.