La pallavolista della nazionale italiana Francesca Piccinini a Scicli nella notte di San Lorenzo

L'Atleta è stata vista passeggiare con amici in piazza Busacca e sulle basale di via Francesco Mormina Penna

3689
Francesca Piccinini, in piazza Busacca con due fans di Scicli (FOTO FABRIZIO ARRABITO)
-Pubblicità-

SCICLI –  In questi giorni di agosto, è facile incontrare per le vie del centro storico molti personaggi, famosi desiderosi di conoscere il barocco della città ed i luoghi di Montalbano. Ieri la pallavolista della nazionale italiana, Francesca Piccinini, in forza all’AGIL VOLLEY di Massa Carrara, è stata a Scicli. L’atleta azzurra (che vanta uno straordinario palmarès, ha conquistato un oro ai campionati mondiali ‘Germania 2002’, un’altro oro ai campionati Europei ‘Polonia 2009’ ed ancora una Coppa del Mondo ‘Giappone 2007’) accompagnata da alcuni suoi amici ha visitato via Penna, via Aleardi, Piazza Busacca nonché gli antichi quartieri di San Bortolomeo e Santa Maria La nova. Francesca Piccinini ha molto apprezzato i luoghi che ha visitato così come la cucina locale. Lei, che ad inizio agosto era stata a Ragusa Ibla, aveva espresso il desiderio di visitare anche il barocco di Scicli. Desiderio avveratosi proprio durante la notte delle stelle, il 10 agosto appunto.