Compra mozziconi di sigaretta a un centesimo ciascuno

L'iniziativa è di un giovane locale sulla spiaggia di Cava d'Aliga

5025
-Pubblicità-

SCICLI – Singolare iniziativa di un giovane locale che sull’arenile di Cava d’Aliga ha montato una piccola postazione per dire no alle cicche di sigaretta abbandonate in spiaggia. Lui si chiama Giovanni Scarpata; su un social è stata postata una foto che lo ritrae dietro un tavolino che espone un cartello con su scritto: “Compro mozziconi a 1 centesimo…”. Nello stesso cartello si legge: “Puliamo la nostra spiaggia”.  Per raccogliere i mozziconi ha usato un contenitore di vetro che in poco tempo ha riempito più volte.

La gente ha risposto in pieno alla lodevole iniziativa; piccoli e grandi hanno raccolto tra la sabbia le cicche poi portate dal compratore. Non si sa se i mozziconi, inquinanti e pericolosi per l’ambiente, siano stati pagati davvero.  A giudicare dalla quantità recuperata sembrano essere molto rari i fumatori che si preoccupano di gettare la cicca della sigaretta nei cestini. C’è addirittura chi non si fa scrupoli a gettarla nel mare.