Piano integrato di Jungi, oggi al via i lavori

Venerdi scorso è avvenuta la consegna dei lavori

519
-Pubblicità-

SCICLI – Al via i lavori del Piano integrato al quartiere Jungi. Alla fine della scorsa settimana c’è stata la consegna dei lavori. Il Sindaco di Scicli, Enzo Giannone parla di “Una data storica per Scicli”. Giannone aggiunge che: “Si parte con uno dei progetti più importanti a livello urbanistico che si sia attuato negli ultimi venti anni all’interno del territorio comunale di Scicli  e che segna una grande svolta politico amministrativa per la nostra città, per una città che, anche in un momento di difficoltà per tutti gli enti locali, riesce a pensare in grande e progettare il suo futuro”. Cosa prevede l’intervento?  E’ prevista la realizzazione di due aree di parcheggio pubblico per autovetture e per autobus lungo la via Tiepolo e la via Ferraris, la realizzazione di una nuova perimetrazione del campo Ciccio Scapellato, la sistemazione degli spogliatoi e dei servizi igienici. I lavori interesseranno anche il piazzale delle Olimpiadi, antistante il campo, che diventerà dunque una nuova grande area pubblica attrezzata.

“Un intervento dunque di riqualificazione urbana, per la cui attuazione, in fase di stallo da anni, l’amministrazione si è spesa fin da subito – sottolinea l’assessore Viviana Pitrolo – a partire dall’insediamento, riuscendo a giungere nello scorso mese di marzo alla firma della convenzione con la Regione ed oggi, rispettando i termini previsti nella convenzione, all’inizio dei lavori”.

Da palazzo di città ricordano che  “in fase di esecuzione dei lavori sarà comunque garantita la fruzione dell’area del campo da gioco da parte delle società sportive che potranno dunque allenarsi e disputare regolarmente la partite di campionato”.