Rendiconto finanziario 2016, l’opposizione abbandona l’aula

La maggioranza approva il punto da sola, si acuiscono le polemiche

436
-Pubblicità-
SCICLI – Il Consiglio comunale approva il Piano triennale delle Opere pubbliche 2017-2019 e  il Rendiconto 2016. La seduta di oggi era molto tesa, si avvertivano ancora gli strascichi del Consiglio nullo dello scorso 29 agosto a seguito della mancata notifica al consigliere Claudio Caruso. Oggi al momento del voto sul rendiconto 2016 i sei consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula.
“Abbiamo tentato in tutti i modi e in tutte le sedi di chiedere chiarimenti mai ottenuti sul rendiconto”, spiega la minoranza.
Solo questa mattina, in sede di approvazione abbiamo potuto avere un confronto con i Revisori dei Conti e su alcuni punti non c’è stata alcuna chiarezza! Non potevamo sottoscrivere un documento di tale importanza! La maggioranza- concludono i consiglieri di opposizione- ha ampiamente i numeri per governare e quindi governi pure ma noi siamo usciti per dire con chiarezza che il Consiglio merita rispetto e chiarezza, non saremo certo noi ad ostacolare la “celerità ” di questa maggioranza”.