Gli sciclitani Alberto Amenta e Claudia Finielli vincono la seconda tappa di “Terre Iblee Tour”

699
Alberto Amenta e Claudia Finielli (Foto Siciliarunning)
-Pubblicità-

ATLETICA – Ieri si è disputata la seconda tappa del Terre Iblee Tour 2017. Bel tempo e stupenda location con il castello di Donnafugata. Poco più di 8 chilometri con partenza e arrivo dal piazzale antistante il castello. A vincere, confermando la propria leadership, tra gli uomini è stato il giovane atleta della Libertas Scicli Alberto Amenta che ha preceduto l’esperto Vincenzo Schembari dell’Atletica Padua Ragusa; ben distanziati gli altri con Giuseppe Licitra (Atletica Padua Ragusa) terzo. Tra le donne podio di ieri in fotocopia, con la conferma della sciclitana Claudia Finielli (Orecchiella Garfagnana) che ha battuto nettamente Valentina Galbuseri (Lambro Milano) e Paola Zaghi (GS Zeloforamagno). La classifica assoluta, dopo due tappe, del terre Iblee Tour 2017 vede la coppia Amenta-Finielli  in netto vantaggio sugli avversari.

CLASSIFICA UOMINI  – DONNE (2A TAPPA – 8200 METRI)

  1. Alberto Amenta (Libertas Scicli) 29.47 -Claudia Finielli (Orecchiella Garfagnana) 36.08
  2. Vincenzo Schembari (Atl. Padua Ragusa) 30.33 – Valentina Galbusera (Lambro Milano) 37.30
  3. Giuseppe Licitra (Atl. Padua Ragusa) 33.02 – Paola Zaghi (GS Zeloforamagno) 37.35
  4. Massimo Canzoneri (Atl. Padua Ragusa) 33.29 – Fernanda Mirone (Barocco Running) 39.28
  5. Osama Chouara (Uisp santa Croce) 33.36 – Angiola Conte (Atl. 3V Varese) 40.18