Tre ragazzi (molto volenterosi) danno una bella ripulita alla spiaggia di Cava d’Aliga

Dopo il forte vento dei giorni scorsi

1640
-Pubblicità-

SCICLI – La carriola colma di detriti ‘parla’ chiaro! Non è altro che la testimonianza di un bel gesto compiuto da tre ragazzi di Scicli.
Si tratta di Peppe Trovato, Giovanni Aquilino, e Alessandro Drago che vedendo la spiaggia di Cava d’Aliga invasa dai detriti, dopo il forte vento dei giorni scorsi, non hanno esitato a rimboccarsi le maniche e a dare una bella ripulita all’arenile. Una gesto che, oltre la grande volontà, rappresenta l’attaccamento di questi ragazzi alla propria terra.