Finito il casting c’è attesa per l’inizio de “La mossa del cavallo”

Tra le location di Scicli, via Aleardi e via F.M. Penna

640
-Pubblicità-

SCICLI – In provincia di Ragusa tutti pazzi per il casting delle comparse del film “La mossa del cavallo”, tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri. “La mossa del cavallo” è un film per Rai Uno ambientato nel 1800. Si girerà in diversi Comuni della provincia, tra cui Scicli. Le riprese partiranno il 25 settembre e dureranno circa due mesi. Sarà un film in costume con costi di produzione molti elevati. Tra le location scelte quelle di via Aleardi, l’omonimo torrente e Via Penna. La pellicola vedrà tra i protagonisti anche Michele Riondino. Il suo è un ritorno a Scicli dove ha girato la fiction “Il giovane Montalbano”. Nell’ancora calda Sicilia dei mesi di settembre e ottobre dell’anno 1877 si svolge la farsa tragica del ragioniere Giovanni Bovara, nato a Vigata ma ormai genovese per adozione poiché da bambino con la sua famiglia si è trasferito a Genova. Per Scicli un’altra occasione per promuovere, ancora una volta, le sue bellezze in stile barocco.