Polo museale a Scicli, Giannone: “Si premia il lavoro sinergico della comunità”

Intervento del Sindaco

320
-Pubblicità-

SCICLI – La notizia della previsione di un finanziamento di 850 mila euro da parte del Ministero dei beni culturali in favore di Scicli è il frutto del lavoro che l’amministrazione comunale, insieme alle forze socialmente vive della città, ha condotto in questi mesi in ordine all’idea di rifunzionalizzazione dell’ex convento del Carmine, della ex chiesa Matrice di San Matteo e dell’ex convento della Croce.
“Ci siamo aperti e confrontati su questi temi con le associazioni culturali della città, convenendo su un progetto condiviso, che abbiamo portato all’attenzione delle nostre rappresentanze parlamentari romane”, spiega il sindaco Enzo Giannone.
Ora la notizia dello stanziamento, che fa ben sperare in vista della riapertura al pubblico del Convento del Carmine.

Comune di Scicli