Statuto e regolamento del Consiglio: commissione in azione

Lavori avviati giovedì scorso

436
-Pubblicità-

SCICLI – La Prima Commissione ‘Affari Istituzionali’ del Comune di Scicli, ha avviato i lavori giovedì scorso, in seduta di aggiornamento martedì 26 settembre, per esaminare i due importanti atti normativi ‘Statuto e regolamento del consiglio’, risalenti al 2011 ai vari cambiamenti legislativi intercorsi negli ultimi anni. L’organismo è composto dal presidente Guglielmo Scimonello, dal vice presidente Consuelo Pacetto e dai consiglieri-commissari Giorgio Vindigni, Rita Maria Trovato e Concetta Morana.
Un compito importante e delicato quello che spetta alla commissione, che deve redigere il nuovo statuto, l’atto normativo con il quale si stabilisce l’ordinamento generale del Comune e, in particolare, il funzionamento degli organi di governo, le modalità di partecipazione dei cittadini, le forme di collaborazione tra il comune e gli altri enti. La commissione si occuperà, inoltre, di scrivere il nuovo regolamento che stabilirà le regole del funzionamento del consiglio comunale.
Il presidente Guglielmo Scimonello “esprime soddisfazione per il lavoro svolto nelle prime due sedute ed auspica che nella redazione di entrambi gli atti si verifichi la massima partecipazione per proseguire con grande impegno, responsabilità e determinazione, il delicato lavoro di revisione dello ‘Statuto e regolamento del consiglio comunale’, adeguandolo alle normative vigenti. L’ultimazione dei due atti servirà, altresì, a rendere una chiara lettura dei rispettivi articoli che li compongono, studiati con attenzione e coscienza senza lasciare niente al caso”.

Il Presidente Prima Commissione
Guglielmo Scimonello