Scicli ultimo in Italia nei pagamenti. Il Comune: “Non è vero”

"Il dato contenuto sulla piattaforma del Mef è incompleto e disaggregato"

480
-Pubblicità-

SCICLI – E’ di ieri una notizia, ripresa da alcuni organi di informazione nazionale, secondo cui, stando alla memoria della banca dati del Mef sui pagamenti delle Pubbliche Amministrazioni in Italia, tra i Comuni, il peggiore pagatore sarebbe quello di Scicli, che salderebbe le fatture con 628 giorni di ritardo.
Tale notizia deriva da una piattaforma non aggiornata, incompleta e che esamina dati disaggregati. Basta infatti recarsi nella sezione Amministrazione Trasparente del sito istituzionale del Comune di Scicli per verificare che i dati di saldo delle fatture da parte del Comune nei confronti dei privati sono ben altri.

In sequenza i tempi medi di pagamento 2016:1 Trimestre 155,96 giorni, 2 Trimestre 351,64 giorni, 3 Trimestre 329,81 giorni, 4 Trimestre 219,89 giorni.

Il dato annuale relativo al 2016 è di 245,44 giorni, e non di 628, come dichiarato nella piattaforma Mef, che non è aggiornata.