Domenica si è corso lo “Slalom delle due città barocche Scicli-Modica- Memorial Rino Antonio Bonifacio”

Sulla sp 42 Modica-Scicli, in contrada Spana

183
-Pubblicità-

SCICLI – Domenica 8 ottobre lungo la Sp 42 Modica- Scicli, in contrada Spana, si è disputato lo “Slalom delle due città barocche – memorial Rino Antonio Bonifacio”, a rilevare i tempi e stilare le classifiche finali sono stati i cronometristi dell’Asd “Hyblea” di Ragusa. La gara automobilistica ha visto 40 piloti darsi battaglia lungo il tracciato di Km 2,500 con delle postazioni di rallentamento. Nella categoria assoluti a tagliare per primo il traguardo con il tempo di 2’12”13 è stato il messinese Giovanni Greco della scuderia “Armanno corse” a bordo di una Radical SR4 e totalizzando 132,13 punti; al secondo posto con un ritardo di 0,24 centesimi si è piazzato il pilota di Floridia, Antonio Lastrina su Radical Suzuki, che ha totalizzato 132,37 punti, mentre l’ultimo gradino del podio è andato al ragusano Giuseppe Spadaro su Radical SR4 con motore Kawasaki della scuderia “La Contea Racing” che ha bloccato i cronometri a 2’13”30 e totalizzando 133,30 puntiAl termine della competizione è seguita la premiazione e un rinfresco per tutti i partecipanti presso un noto locale della zona.