L’Atletico Scicli cade in casa, rete subita nel finale di gara

Autore del gol Di Benedetto al 38', i gabbiani creano azioni ma sprecano

495
-Pubblicità-

Atletico Scicli 0

New Pozzallo 1

Marcatori: 38’ st Di Benedetto

Atletico Scicli: Giannì, Voi, Falsone (4’st Carbone), Gentile, Arrabito, Roccasalvo, Drago (27’ st Lutri), Padua ( 1’st Adamo), Vindigni, Donzella, Gennuso (23’st Garofalo). All. Peppe Betto) In panchina Mirabella, Ferraro.

New Pozzallo: Renno, Macauda, Presti, Coppa, Assenza Parisi, Romeo (24’st Iabichella), Trovato (32’ st Di Benedetto), Maltese, Mavilla, Scifo (36’st Sangiorgio), Gjoci. All. Angelo Tasca. In panchina Vince, Barrera, Melilli, Scarso.

Arbitro: Montevergina di Ragusa

CALCIO – Il derby tra Atletico Scicli e New Pozzallo è stato risolto al 38’ del secondo tempo da una rete del nuovo entrato Di Benedetto, abile a superare il portiere con un pallonetto dai 16 metri. E’ stata una partita dai buoni ritmi. Il primo tempo ha visto prevalere gli ospiti con i “gabbiani” in affanno. Nella ripresa i padroni di casa hanno fatto di più ma non sono riusciti a concretizzare il volume di azioni, costruite dall’instancabile capitano Arrabito, autore di una bella prestazione.
E’ proprio lui nel primo tempo all’11’, su calcio di punizione, a sfiorare il vantaggio. Renno si salva con una respinta goffa. Il New Pozzallo comincia a farsi vedere dalle parti di Giannì che diventa protagonista con alcuni interventi di rilievo. Al 30’ del primo tempo i pozzallesi sfiorano il vantaggio con Trovato servito in area da Maltese ma salva in angolo il difensore Voi. Il primo tempo finisce in parità. Nella ripresa gli sciclitani sono più determinati e prima di subire la rete hanno creato occasioni ghiotte con Adamo, Vindigni e Arrabito.
Interviste realizzate da Leuccio Emmolo