Scicli: il Peggy Guggenheim di Venezia porta i propri collezionisti in visita alle Quam

Antonio Sarnari ha guidato il gruppo alla scoperta dei talenti siciliani

224
Foto di Sergio Bonuomo
-Pubblicità-

SCICLI – Prosegue con grande successo la splendida mostra di Federico Severino, curata da Gabriele Salvaterra e ospitata nelle seicentesche sale della galleria Quam di Scicli. Un lavoro di altissimo profilo culturale, quello di Antonio Sarnari, titolare di Tecnica Mista e di Quam, che offre momenti di soddisfazione, come quelli di ieri pomeriggio in cui il Peggy Guggenheim di Venezia ha chiesto una visita privata alla galleria e l’incontro con le autrici e gli autori di Quam.
Così ieri pomeriggio gli artisti più vicini alla galleria hanno accolto una delegazione di collezionisti e sostenitori del Guggenheim italiano, potendo così confrontarsi con personalità esperte d’arte di tutto il mondo, venute appositamente per conoscerli.

Foto di Sergio Bonuomo

Un incontro importante per gli artisti della galleriasostiene Antonio Sarnari –che sebbene imprevedibile, non è altro che il frutto di anni di lavoro diretto a trasformare questa galleria in una piattaforma di confronto culturale di stampo internazionale”.
La mostra ‘Federico Severino Close to the edge’, a cura di Gabriele Salvaterra, rimarrà visitabile alle Quam di Scicli fino al 19 novembre, ad ingresso gratuito anche nel pomeriggio dei festivi, info 0932 931154.