Il Consiglio comunale approva il Bilancio previsionale 2017-2019, voto contrario del M5S

Durante la seduta piovute critiche sull'assessore Giorgio Vindigni per le lunghe file all'ufficio Tributi. Giannone (Scicli Popolare): "Occorre potenziare il personale per evitare lunghe file e disagi ai cittadini"

535
-Pubblicità-

SCICLI -E’ ‘passato’ ieri sera in aula il Bilancio Previsionale 2017-2017. Il consiglio comunale ha votato l’importante strumento economico-finanziario, al termine di oltre due ore di seduta. Sono bastati i voti della maggioranza per dare il disco verde al Bilancio con cui l’amministrazione spera ora di dare risposte alle esigenze dell’intera comunità. Sono stati 10 i voti favorevoli, 5 astenuti (quelli dell’opposizione) e voto contrario del M5S. L’opposizione ha presentato un emendamento con cui chiedeva di aumentare del 10% le voci relative ai servizi sociali ed allo sviluppo delle imprese. La proposta è andava a vuoto.  All’indirizzo dell’assessore Giorgio Vindigni sono piovute delle critiche da parte del Consigliere Enzo Giannone di ‘Scicli Popolare’ sulla lentezza con cui opererebbe l’ufficio Tributi che provoca lunghe file e disagi ai cittadini. Giannone ha chiesto un potenziamento del personale.