Tensione al Centro accoglienza immigrati di c.da Gambacorta a Scicli, intervengono i carabinieri

Gli ospiti, circa 50, hanno messo in atto una protesta per chiedere maggiore attenzione da parte degli assistenti

2771
-Pubblicità-

SCICLI – Da alcuni giorni si vivono momenti di tensione all’interno del Centro di accoglienza per minori immigrati di contrada ‘Gambacorta’ a Scicli. Gli ospiti, circa 50, tutti minorenni, hanno messo in atto una protesta per chiedere maggiore attenzione da parte degli assistenti del centro. Pare che il gruppo sia insoddisfatto del cibo che viene ad esso fornito. Per sedare la protesta sul posto sono intervenute diverse pattuglie dei carabinieri allo scopo di garantire la normalità. In un primo momento si era pensato che i minorenni, di etnia diversa, stessero litigando per una serie di incomprensioni. Le forze dell’ordine, dopo essersi accertati che la protesta era rientrata, hanno lasciato il centro.