L’Atletico Scicli mette sotto il Portopalo, prima vittoria stagionale allo “Scapellato”

Le reti di Arrabito, Campailla e Vindigni. Le interviste di fine gara ai protagonisti

823
-Pubblicità-

Atletico Scicli 3

Portopalo 0

Marcatori: pt. 44’ Arrabito; st. 14’ Campailla; 23’ Vindigni

Atletico Scicli: Giannì, Voi, Falsone (34’ st Fidone), Santospagnuolo, Arrabito (38’ st Sortino), Adamo, Cannella (31’ st Pellegrino), Pietriliggieri, Gennuso (13’ st Campailla), Donzella, Vindigni (36’ st Lucenti) All. Peppe Betto. A disp. Micieli, Drago

Portopalo: Cavarra, Mammana, Pannuzzo, Santuccio, Di Pasquale, Iacono, Ferro (28’ st Magrì), Burgaretta (7’st Nicastro), Mallia (28’ st Cannarella), Accarpio, Marina (7’ st Novello) All. Ferlisi A disp. Micieli, Accaputo.

Arbitro: Gennuso di Caltanissetta

CALCIO – L’Atletico Scicli prima soffre e poi vince sul Portopalo che si conferma squadra tosta con alcune buone individualità. Per i “gabbiani” di Scicli il 3 a 0 sui portopalesi rappresenta la prima vittoria della stagione in casa. Comincia bene il Portopalo che si rende subito pericoloso al 1′ con Accarpio con un tiro che finisce di poco a lato.  Al 24′ ancora in evidenza il Portopalo, cross di Pannuzzo, autore di una bella prestazione, per la testa di Mallia con la palla che sfiora il palo a portiere battuto. Apre le marcature Arrabito su calcio di rigore al 44’ del primo tempo per un fallo del portiere su Donzella in piena area. Il Portopalo accusa il colpo dopo aver disputato un ottimo primo tempo. Nella ripresa si vede in campo un Atletico Scicli più determinato. Il 2 a 0  arriva ad opera di Campailla con un perfetto colpo di testa  che supera Cavarra in uscita. Il doppio vantaggio mette le ali ai locali che realizzano la terza rete con Vindigni che a tu per tu col portiere piazza  la sfera sull’angolino basso. Il Partopalo prova  a realizzare il classico gol della bandiera  al 36′ con Pannuzzo che colpisce il palo  su assist di Magrì.