Rubata a Scicli un’auto del Consorzio di Bonifica

Il furto del mezzo nella sede periferica dell’ente segue l’incendio di altre auto davanti la sede di Ispica

558
-Pubblicità-

SCICLI – Azione intimidatoria. Così i vertici amministrativi del Consorzio di Bonifica di Ragusa, definiscono il furto di una Fiat Panda dell’ente, nel piazzale della sede periferica di Scicli. Il furto, segue di pochi giorni l’incendio di altre due Fiat Panda, davanti la sede di Ispica dell’ente consortile. Da tempo, il consorzio vive una difficile situazione economica.
Tali atti non intimidiranno l’operato dei responsabili e di quei dipendenti che continuano a prodigarsi”, hanno commentato il direttore generale, Fabio Bizzini e il commissario straordinario, Francesco Greco.