Arrestato 27enne di Scicli per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio

Il giovane aveva 10 grammi di cocaina già suddivisi in dosi e pronte per lo spaccio

2327
-Pubblicità-

SCICLI – Un giovane di Scicli, Vincenzo Carbone di 27 anni, è stato arrestato dai Carabinieri della locale Tenenza nel corso del fine settimana, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I Militari dell’Arma notavano il giovane, già noto alle Forze dell’ordine, che si aggirava con fare sospetto in piazza Busacca. L’immediata perquisizione, cui il ragazzo veniva sottoposto, permetteva di rinvenire circa 10 grammi di cocaina già suddivise in dosi e pronte per lo spaccio. Oltre a queste dosi venivano trovati addosso al giovane 250 euro in contanti verosimilmente provento dello spaccio. Lo stupefacente sequestrato sarà trasmesso presso il laboratorio di sanità pubblica competente. Il denaro contante è stato sequestrato, e la droga immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre 300 Euro. Il giovane è stato associato alla Casa Circondariale di Ragusa a disposizione del P.M. di turno, dott. Sodani.