Pallamano serie B, seconda giornata: l’Agriblu Scicli vince ad Avola

Gli sciclitani si impongono col punteggio di 25 a 18

173
-Pubblicità-

PALLAMANO AVOLA 18

AGRIBLU SCICLI 25

Pallamano Avola: Sardo I. – Amato S. – Di Maria S. – Greco L.(9) -Prestia S.(4) – Ragusa P.(3) – Antonuccio F. – Bianca A.(1) – Campisi S. – Dugo C.(1) – Munafò P. – Cusi A.
Allenatore: Milardo V.

Agriblu Scicli: Iacono F. – Ammatuna L. – Giunta M.(8) – Gulino R.(8) – Iurato F. – Magnifico A.(3) – Causarano S.(1) – Martino A.(3) – Oddo L.(2)
Allenatore: Roberto Accardo

Arbitri: Luciano Manzella di Siracusa e Marcello Ungaro di Aci Castello

Ammoniti: Ragusa e Dugo(Avola); Accardo, Giunta, Oddo e Causarano (Scicli)

PALLAMANO – Vittoria dell’Agriblu Scicli nella prima trasferta stagionale sul difficile campo di Avola.
La squadra guidata da mister Accardo parte subito bene mettendo i padroni di casa, della Pallamano Avola, subito in difficoltà.

Arriva la reazione dei locali che provano ad accorciare le distanze. L’Avola aumenta il ritmo del gioco ai danni di uno Scicli sfortunato, sopratutto, in fase realizzativa non riuscendo ad allungare sugli avversari. Una partita equilibrata dove l’Agriblu Scicli si dimostra di essere una squadra molto concentrata, riuscendo a mantenere un rassicurante vantaggio sui padroni di casa.
Con il passare di minuti lo svantaggio a sfavore della Pallamano Avola aumenta.
L’Avola prova a recuperare, ma la stanchezza che comincia ad affiorare nel finale di gara consente all’Agriblu Scicli di chiudere definitivamente i conti.
Importanti miglioramenti per la squadra di mister Accardo che, rispetto alla scorsa partita, mostra margini di miglioramento sia dal punto di vista difensivo che sulla costruzione del gioco.