L’assessore Lino Carpino a SVN parla del suo distacco da SBC e fa un bilancio del suo lavoro

L'ex SBC evita di rispondere in aula alla lettera di Resi Iurato nella quale gli punta l'indice

593
-Pubblicità-

SCICLI – A Palazzo di città, dopo la ‘piccola’ scossa durata qualche giorno, a seguito dall’uscita dalla maggioranza di Scicli Bene Comune, tutto è tornato alla normalità. Mentre i consiglieri comunali Resi Iurato e Edoardo Morana hanno cambiato scranno nell’aula consiliare, diventando lago della bilancia  nelle votazioni, l’assessore Lino Carpino non si è fermato un minuto nel suo lavoro da amministratore, neanche quando il movimento di riferimento gli ha chiesto di fermasi. E’ passato un anno dall’insediamento e per questa amministrazione è tempo di bilancio. Nei giorni scorsi abbiamo chiesto all’assessore Giorgio Vindigni di fare a SVN il suo resoconto sui 12 mesi a palazzo di città. Durante l’ultima seduta del Consiglio comunale lo abbiamo chiesto anche all’Assessore alle Manutenzioni Lino Carpino.