Pallamano serie B: terza vittoria di fila per l’Agriblu Scicli

I ragazzi di mister Accardo battono l’Atletico Lamezia 24-14

143
-Pubblicità-

AGRIBLU SCICLI 24

ATLETICO LAMEZIA 14

Agriblu Scicli: Iacono F. – Battaglia P. – Ammatuna L. (1) – Giunta M. (3) – Gulino R. (6) – Iurato F. (1) – Magnifico A. (2) – Causarano S. (1) – Martino A.(8) – Oddo L. – Ventura I. (1) – Tabaku F. – Ciavorella G. – Drago F. (1).
 Allenatore: Roberto Accardo.

Atletico Lamezia: Vilella F. – Businelli L. – Scali A. – Grilletto D. – (2) – Sgro A. (2) – Puberto D. – Casciano P. (1) – Nesputo I. (1) – Gentile D. (3) – Amendola M. (1) – Arzenti D. (1) – Ferraiuolo M. (2) – Lucente M. (1) – D’Amore M. Allenatore: A. Candurro

Arbitri: Nunzio Bertino di Acate e Marcello Ungaro di Aci Castello

Ammoniti: Oddo e Causarano (Scicli); Amendola, Candurro e Casciano (Atletico Lamezia).

PALLAMANO – Sale a tre il numero dei successi di fila per l’Agriblu Scicli che si conferma, dopo la terza giornata di campionato, in testa alla classifica di Serie B.
I ‘biancazzurri’ guidati da mister Accardo riescono ad avere la meglio su un Atletico Lamezia ben organizzato capace di mettere in difficoltà gli sciclitani nei minuti iniziali del match. Lo Scicli reagisce e prende in mano le redini del match con il trio Giunta-Gulino-Martino che riesce a ribaltare la situazione a favore dell’Agriblu. L’Atletico Lamezia non demorde e si porta in parità complice la sfortuna in fase realizzativa che non permette all’Agriblu Scicli di allungare sugli avversari. Ci pensa Martino a riportare davanti l’Agriblu che chiude la prima frazione in vantaggio.
Un secondo tempo che vede gli sciclitani, a differenza dei minuti iniziali del primo, propositivi e determinati a portare a casa la vittoria.
L’Agriblu Scicli alza i ritmi e gioca bene, riuscendo ad ottenere un buon margine di vantaggio, su un Atletico Lamazia che comincia a cedere, permettendo allo Scicli di chiudere definitivamente la gara.