Lo sciclitano Angelo Buscema presidente della Corte dei Conti a Roma

La senatrice Venerina Padua: " Un onore di cui la nostra città deve andare fiera"

1002
-Pubblicità-

SCICLI – Lo scicltano Angelo Buscema è il nuovo presidente della Corte dei Conti a Roma.  Buscema è stato nominato dal consiglio dei ministri su proposta del premier Paolo Gentiloni ed è figlio del professor Salvatore Buscema, già presidente della Sezione Enti locali della Corte dei Conti negli anni ’80, giurista e docente universitario. “Sono felice e orgogliosa- scrive in una nota la senatrice Venerina Padua- della nomina di Angelo Buscema a presidente della Corte dei Conti. E’ il giusto riconoscimento a un uomo che ha operato con rigore e competenza al servizio delle istituzioni. Un onore di cui la nostra città deve andare fiera”.