Il presepe vivente nell’incantevole ‘cavuzza’ di San Guglielmo, successo di visitatori.

Organizzato dall'associazione "Gli Amici del Presepe" di Scicli. Si replica il 6 gennaio

1382
-Pubblicità-

SCICLI – La splendida ‘Cavuzza’ di San Guglielmo, nel cuore dell’antico quartiere di Santa Maria La Nova, ha fatto da cornice al presepe vivente 2017. Ancora una volta l’associazione “Gli amici del presepe” di Sclcli ha organizzato con successo la rappresentazione della Natività. Uno spettacolo straordinario in una location unica che rappresenta uno dei tanti ‘tesori’ nascosti nella parte antica della città. Tante le comparse che hanno animato le tantissime scene. Luoghi suggestivi, luci e colori hanno attratto migliaia di visitatori. Si replicherà sabato 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania.