“Bene le opere pubbliche ma poca attenzione ai professionisti di Scicli”

Lo scrive in una nota il circolo ‘Scicli Democratica’ del PD

324
-Pubblicità-

SCICLI – Abbiamo appreso con favore la notizia che l’Amministrazione ha scelto di avviare un piano di opere pubbliche – attingendo a fondi ministeriali – per la messa in sicurezza di alcune scuole di proprietà del Comune, ivi compresa la scelta di sanare la “ferita” della facciata della scuola media Lipparini Miccichè. Non mancheremo di dare il nostro contributo al dibattito pubblico che è stato annunciato. Non possiamo esimerci dal sottolineare, peraltro, anche perché sollecitati da più parti, come la scelta dell’Amministrazione avrebbe avuto un valore ancora più significativo per la città se si fosse scelto di coinvolgere tecnici e professionisti locali nei molteplici interventi che sono stati previsti. In particolare, riteniamo che parecchi giovani professionisti – molti dei quali hanno già dimostrato sul campo valore professionale- avrebbero potuto avere in tale ambito una prima occasione per misurarsi con la realizzazione di lavori pubblici, specie in un contesto economico dove è sempre più complicato praticare esperienze professionali di tal tipo. Al riguardo, peraltro, prendiamo spunto per stigmatizzare l’aumento del Costo di Costruzione a partire dal 01/01/2018 da €. 220,40 ad €. 221,94, avvenuto con Determina n° 1294 del 28/12/2017.n. Auspichiamo, pertanto, che per la realizzazione delle prossime opere pubbliche ci possa essere maggiore attenzione alle numerose professionalità locali ed il giusto riconoscimento a quanti, per l’appunto giovani professionisti, hanno scelto di tornare nel nostro territorio per mettere in pratica le competenze acquisite, nonché che si riveda al più presto  il costo di costruzione che- nei fatti- rappresenta un nuovo aumento delle imposte locali.

Il presidente del Partito Democratico
Salvo Di Maria