Un Per Scicli sciupone cede il passo al Portopalo, domenica il derby con l’Atletico Scicli

Primo tempo sprint per gli sciclitani, nella ripresa arriva il crollo

986
-Pubblicità-

PER SCICLI 0

PORTOPALO 2

Marcatori: st. 15’ Leone; st. 48’ Accarpio

Per Scicli: Di Rosa, Manenti, Grimaldi, Trovato (st. 15’ Sarta), Carpinteri, Mallo (st.33’ Voi), Migliorino, Campailla, Spitale, Sinacciolo (st.21’ Rizza), Verdicchio (st 38’ Allibrio) All. Gianni Agosta. A disp. Bruni e Guastellini.

Portopalo: La Marca, Pannuzzo, Cultrera, Carbè, Leone, Amore, Randazzo (st. 24’ Marina), Santuccio, Ferro (st.33’ Burgaretta), Accarpio, Mammana (st. Nicastro). All. Ferlisi. A disp. Cavarra e Cannarella

Arbitro: Vacca di Caltanissetta

CALCIO – Il Per Scicli spreca una serie di occasioni da gol nel primo tempo e crolla nella ripresa quando subisce due reti. I ragazzi di Gianni Agosta non sono riusciti a superare un avversario abbordabile, specie nel primo tempo. Partenza sprint degli sciclitani, Migliorino al 3′ minuto impegna La Marca che devia in angolo. Nel quarto d’ora finale del primo tempo Spitale “brucia” in almeno quattro occasioni il vantaggio della sua squadra. Si va negli spogliatoi. Nella ripresa la gara scende di ritmo e i portopalesi vanno in vantaggio al 15′ con Leone, direttamente su calcio di punizione. Il Per Scicli spreca il pareggio fallendo un calcio di rigore, concesso dall’arbitro per un fallo di mano in area. Dagli undici metri Spitale calcia male e La Marca respinge. Il raddoppio degli ospiti in pieno recupero. Al 48’ Accarpio, su azione di contropiede, mette al sicuro il risultato. La sconfitta taglia momentaneamente le gambe al Per Scicli che non riesce a riemergere la zona media-bassa della classifica. Domenica al “Ciccio Scapellato” c’è il Derby con l’Atletico Scicli.