Sandro Pertini e la costituzione a palazzo Spadaro di Scicli

Presentato il libro del prof. Enrico Cuccudoro

465
-Pubblicità-

SCICLI – Un altro importante momento culturale si è consumato ieri sera a Scicli. La sala Falcone-Borsellino di palazzo Spadaro ha ospitato una conferenza dal titolo “Gli Impertinenti, il viaggio di Sandro e Carla Pertini” del prof. Enrico Cuccodoro. Il libro è giunto a Scicli, in occasione del Settantesimo anniversario della Costituzione, della quale Sandro Pertini è stato un autorevole firmatario, alla sua terza edizione, con più di 2000 copie vendute in due anni e oltre 100 presentazioni in tutta Italia. L’iniziativa della giunta Giannone è patrocinata dall’assessorato alla cultura retto da Caterina Riccotti. Enrico Cuccodoro è professore di diritto costituzionale dell’Università del Salento e Coordinatore nazionale dell’Osservatorio Istituzionale per la libertà e la giustizia sociale “Sandro e Carla Pertini”. Ha insegnato nella LUISS “Guido Carli” di Roma, nelle Università di Teramo, Bari e Taranto. Al termine dei lavori Veronica Russino ha intervistato il sindaco di Scicli Enzo Giannone, il vice sindaco Caterina Riccotti ed il professore Enrico di Diritto Costituzionale dell’Università del Salento, Enrico Cuccudoro.