Proficua seduta del Consiglio comunale, approvata mozione sulla gestione di Villa Penna

Approvati tutti i punti all'ordine del giorno tra cui il regolamento per la tutela degli animali

434
-Pubblicità-

SCICLI – Tutto in appena 90 minuti, ieri sera proficua seduta del Consiglio comunale che ha esitato tutti i punti all’ordine del giorno. I consiglieri, presenti in aula, hanno approvato la mozione presentata sulla “Apertura, valorizzazione e gestione della Villa Penna” di proprietà comunale.
“Ho molto apprezzato le parole dell’amministrazione comunale precisamente del Vice Sindaco di Scicli Caterina Riccotti, sull’importanza dell’apertura e valorizzazione del sito”,ha detto il consigliere comunale di Scicli Popolare Enzo Giannone.

Nella stessa seduta approvato il regolamento per la tutela degli animali, presentato dalla consigliera Resi Iurato.  
“Si tratta di uno strumento amministrativo di avanguardia- riporta una nota del Comune- di cui per la prima volta il Comune di Scicli si dota. La sua adozione era uno dei punti qualificanti del programma elettorale del sindaco Giannone”.  
Ma cosa disciplina il regolamento?  Disciplina la corretta convivenza, in città, tra uomo e animale, in funzione del rispetto dell’ambiente e dell’igiene pubblica, punendo il maltrattamento, l’abbandono, la cattiva convivenza. Fra le finalità del regolamento, la prevenzione del randagismo, la collaborazione con i servizi sanitari, fra cui l’anagrafe canina, la disciplina della cattura, dei ricoveri, della sterilizzazione, del trattamento degli animali incidentati. Previste le sanzioni per chi trasgredisce alle norme. Molto soddisfatto il gruppo consiliare di StartScicli. Un atto di forte responsabilità compiuto nell’ottica di salvaguardare tutta la cittadinanza da eventuali e sgradevoli episodi di attacchi di cani randagi e di fronteggiare il problema del randagismo che, in passato, ha “macchiato” fortemente l’immagine della nostra città”.