Scicli, piattaforma rifiuti: il sindaco Giannone chiede incontro al governatore Musumeci

Intanto una riunione in Municipio il 23 gennaio

374
-Pubblicità-

SCICLI – Il sindaco di Scicli, Enzo Giannone, ha chiesto un incontro urgente al governatore della Regione Siciliana, Nello Musumeci, per invitarlo ad avviare un atto di revoca, coi poteri del Presidente, in ordine alla vicenda autorizzativa di una piattaforma per il trattamento dei rifiuti pericolosi e non nel territorio di Scicli, in contrada Cuturi.
Intanto, per martedì 23 gennaio alle 16 è stata convocata una riunione in Municipio, in sala giunta, con tutti i consiglieri comunali e il Comitato cittadino Salute e Ambiente per discutere delle ulteriori iniziative da intraprendere sul tema.