La sciclitana Giovanna Giovannini candidata al Senato

Per le elezioni politiche del 4 marzo prossimo nel collegio di Ragusa

1827
-Pubblicità-

SCICLI –  La sciclitana Giovanna Giovannini, 62 anni, storica militante nella sinistra di Scicli, presidente della locale “Casa delle donne”, è candidata al Senato nelle elezioni Politiche del 4 marzo prossimo nel collegio di Ragusa. Giovannini è candidata nella lista “Potere al Popolo” la nuova formazione di sinistra che arriva anche in provincia di Ragusa.  E’ una nota di “Potere al popolo” ad annunciare la candidatura di Giovanna Giovannini. Nei prossimi giorni “Potere al Popolo” organizzerà un’assemblea territoriale per illustrare il programma e presentare la propria lista .“Oltre trecento assemblee- si legge nella nota- in tutto il paese in poche settimane. Migliaia di adesioni di organizzazioni politiche, collettivi, reti associative e ambientaliste, sindacati di base. Un movimento nato dal basso per dar voce ai lavoratori, ai disoccupati e ai precari, che sta raccogliendo consensi nell’elettorato di sinistra, da tempo orfano di un partito capace di incarnarne i veri valori e gli ideali”.  È l’onda  crescente di “Potere al Popolo” cui hanno aderito Rifondazione comunista, Pci, Sinistra anticapitalista e la piattaforma Eurostop, e che sta gettando solide basi anche nella provincia di Ragusa. L’altra candidata della lista “Potere al Popolo” è Sveva D’Antonio, 28 anni, napoletana di nascita ma modicana di adozione.