Scicli, un cine teatro Italia gremito di gente in difesa dell’ambiente

Nel pomeriggio un’assemblea cittadina organizzata dal Circolo Legambiente ‘Kiafura’ e dal Comitato ‘Salute e Ambiente di Scicli’

1237
-Pubblicità-

SCICLI – Dopo la riunione in Comune svoltasi martedì scorso, la questione rifiuti speciali in contrada Cuturi è tornata, nel pomeriggio, ad alimentare un interessante incontro al cine teatro Italia. Tanti gli interventi riguardanti i temi della salute e del benessere del territorio. Un’assemblea molto partecipata dalla città che ha visto la presenza, oltre dei promotori dell’evento: Circolo Legambiente ‘Kiafura’ e il Comitato Salute e Ambiente di Scicli, gli onorevoli Giampiero Trizzino, Fabio Granata, Orazio Ragusa, Giorgio Assenza, Stefano Ciafani, direttore nazionale di Legambiente e il sindaco di Scicli Enzo Giannone. Un incontro con la città e, soprattutto per la città, nel corso del quale si è voluto stabilire, insieme alle istituzioni, l’azione da intraprendere per tutelare l’ambiente.Tutti hanno detto ‘no’ ad ogni forma di inquinamento del territorio. Il momento di questa sera è considerato un primo step per avviare un’azione di difesa di un territorio classificato ‘Bene dell’Umanità’. Molte delle cose discusse stasera saranno portate nelle sedi istituzionali per bloccare ogni iniziativa che possa penalizzare Scicli.

Interviste realizzate da Bartolo Lorefice