Scicli, rubano computer e tablet da una scuola: un arresto dei Carabinieri

Denunciate anche altre tre persone per il furto dello scorso mese di dicembre

465
-Pubblicità-

SCICLI – I Carabinieri di Scicli hanno arrestato Ghadab Neder, 23 anni, residente da anni a Scicli, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal G.I.P. del Tribunale di Ragusa, eseguita dai militari nella notte, per furto aggravato, e deferito a piede libero tre minori alla competente Autorità Giudiziaria.

Circa 35 computer notebook, 1 tv lcd e 17 tablet per un ammontare di oltre 25mila euro. E’ questo il colpo che era stato messo a segno dai quattro giovani ladri che, approfittando della pausa per festività natalizie, si erano introdotti, forzando una porta d’ingresso, all’interno dei locali della scuola Vittorini di corso Umberto. E’ stato un attento sopralluogo e una dettagliata analisi dei sistemi di videosorveglianza privati della zona, a permettere ai Carabinieri di individuare i quattro autori del furto. La Tenenza di Scicli ha rassegnato le risultanze investigative alla Procura di Ragusa, il Pubblico Ministero, Dott. Fornasier, concordando pienamente con le risultanze investigative raccolte dall’Arma ha richiesto misura cautelare per il Ghadab Neder, e la Procura dei Minori di Catania è stata informata per quanto concerne la posizione degli altri tre complici.