Ospedale Busacca, incontro col commissario Ficarra

Si è parlato sul futuro del nosocomio sciclitano

394
-Pubblicità-

SCICLI – L’ospedale Busacca al centro di un incontro, tenutosi nei giorni scorsi, nella sede provinciale dell’Asp7 di Ragusa, tra il presidente del Consiglio comunale di Scicli, Danilo Demaio, i consiglieri Guglielmo Scimonello, Consuelo Pacetto, Licia Mirabella e Resi Iurato e il commissario dell’Asp di Ragusa Salvatore Lucio Ficarra. Il commissario Ficarra ha esposto ai suoi interlocutori ciò che è stato realizzato all’interno del nosocomio sciclitano e gli interventi in programma a esso relativi. “Per quanto concerne i reparti di radiologia e dialisiha detto Ficarra– si è provveduto a risolvere le inadempienze con l’obiettivo di restituire i due reparti nel pieno della loro funzionalità ed efficienza. Mentre il padiglione ‘N’ del Presidio Ospedaliero di Scicli Lungodegenza – ha aggiunto Ficarra – si sta provvedendo ad ovviare alle criticità inerenti l’adeguamento dell’impianto elettrico. Fra non molto si insedierà al ‘Busacca’ di Scicli, l’IRCCS Center Neurolesi Bonino Pulejo che sarà allocato nel padiglione H. Infine nel corso del suo intervento il manager dell’Asp di Ragusa ha ribadito che “è già operativo al 100% il servizio di ambulanza medicalizzata, reso funzionale con quattro Medici PTA, mentre il prossimo passo da fare – ha detto Ficarra – sarà quello di dar vita al Servizio dedicato alla Traumatologia minore“.
Soddisfatti dall’esito dell’incontro i rappresentanti del comune di Scicli: “Continueremo ad essere vigili e attentisi legge in una nota dei consiglieri comunali andati da Ficarra- affinchè il sogno di veder rifiorire l’Ospedale ‘Busacca’ di Scicli, con servizi assistenziali e sanitari sempre più efficienti per la comunità locale, diventi presto una realtà che si può vedere e toccare con mano.