Successo casalingo per l’under 15 dell’Agriblu Scicli

I ragazzi di Parisi e Ammatuna prevalgono sul Crazy Reusia

197
-Pubblicità-

AGRIBLU SCICLI 38

 CRAZY REUSIA 13

 Agriblu Scicli: Battaglia P., Carbone M., Ciavorella G. (3), Iacono M. (13), Iurato F. (15), Occhipinti G., Tabaku F. (7), Cicero G., Maggio V. All.: Enrico Parisi Assenza e Luca Ammatuna

 Crazy Reusia: Avola D., Carbone S., Cafiso M., Cicciarella A., Di Maria L., Fraccalvieri V., Gulino L. (1), Giummarra F., Giummarra G. (10), Guastella S., Guastella A., Mazzone A. (1), Riccotti L., Scalone G. (1). All.: Giorgio Raniolo

Arbitro: Nunzio Bertino di Acate

Ammoniti: Ammatuna, Ciavorella, Iurato e Tabaku (Scicli); Gulino (Reusia).

PALLAMANO – Ritrovano la vittoria i ‘leoncini’ dell’Agriblu Scicli dopo la sconfitta in trasferta di domenica scorsa. Un successo importante per il morale e soprattutto per la classifica, con il quale gli sciclitani, oltre a confermarsi seconda forza del campionato, si portano a due lunghezze dalla vetta del girone E.
Una gara dominata dall’inizio alla fine dove l’Agriblu Scicli ha saputo prevalere contro un Crazy Reusia che ha faticato a contrastare i padroni di casa. Partono bene gli sciclitani con Iacono che sblocca il risultato. Immediata la risposta degli ospiti che ristabiliscono la parità (1-1). Lo Scicli non riesce ad aumentare i ritmi, una squadra poco concentrata che fatica a prendere in mano le redini della gara. E’ il time out chiamato dal mister Parisi a dare la scossa decisiva ai biancazzurri: capitan Iurato e compagni cambiano marcia, incrementando i ritmi e surclassando gli ospiti. L’Agriblu Scicli chiude i conti già a metà gara con un netto 19-4. Una ripresa d’ordinaria amministrazione per gli sciclitani che riescono ad incrementare il loro vantaggio e a chiudere la gara sul punteggio di 38-13.

Prestazione positiva del portiere Piergiuseppe Battaglia e dello sciclitano Vincenzo Maggio (nella foto). Miglior marcatore della gara capitan Iurato con le sue 15 segnature.