L’Atletico Scicli a Vizzini a caccia del terzo successo consecutivo

Peppe Betto: “Sarà una trasferta ardua, servirà concentrazione”

321
-Pubblicità-

CALCIO – L’Atletico Scicli si prepara a bissare il successo ottenuto sette giorni fa, sul campo del Portopalo, per provare il sorpasso sulla capolista Cara Mineo. Ad attendere “i gabbiani rossi”, tanto cari al Presidente Peppe Arrabito, un Vizzini ferito, reduce dalla sconfitta subita al ‘Ciccio Scapellato’ contro il Per Scicli, intento a ritrovare i tre punti per rientrare in zona play off. Regolare settimana di lavoro per la squadra di mister Peppe Betto alle prese con la consueta preparazione psicofisica e in virtù del prossimo impegno esterno di domani pomeriggio. Dopo la vittoria sul campo del Portopalo, per l’Atletico Scicli si prospetta una gara gagliarda contro un avversario di tutto rispetto. Un Vizzini sicuramente da non sminuire assolutamente visto il cammino in questo torneo. “Le ultime partite disputate fuori casa,- dichiara il presidente Arrabito– prima con il New Pozzallo, poi, con il Portopalo hanno dimostrato che possiamo giocarci con tutte le altre squadre il successo finale. Peccato aver buttato punti importanti–continua Arrabito- nelle gare casalinghe con il Noto, con il Militello Val di Catania. I ragazzi stanno lavorando con tanto impegno e tutti stanno bene. Un particolare plauso mi sento di estendere al tecnico Peppe Betto e al preparatore atletico a Pippo Manenti che stanno facendo un lavoro molto apprezzabile. A questo punto –conclude Arrabito- noi ci crediamo ed i conti li faremo alla fine”. Dopo l’ultimo allenamento il tecnico ha diramato l’elenco dei convocati, in tutto venti giocatori, e dando uno sguardo alle ultime partitelle in famiglia, si potrebbe ipotizzare il seguente 4-4-2: Giannì in porta, Carbone, Voi, Roccasalvo (Santospagnuolo) e Adamo sulla linea difensiva, Padua (Drago), Arrabito, Petriliggieri e Donzella a centrocampo, Vindigni e Campailla in attacco. La partita avrà inizio alle 15 e sarà diretta da Giuseppe Campisi della sezione Aia di Siracusa.