Sabato ‘bestiale’ a Donnalucata per la ‘Cavalcata di San Giuseppe’

Il primo premio è stato vinto dalla bardatura "Arte e tradizione", al 2° posto il gruppo "Alfieri", al 3° posto il gruppo "Caselunghe"

3377
-Pubblicità-

SCICLI- Serata magica e straordinaria a Donnalucata per la Cavalcata di San Giuseppe. Una folla di gente ha assistito alla sfilata dei cavalli bardati per le principali vie della borgata. Sono stati undici le bardature in concorso. La tradizione, il folclore e la devozione a San Giuseppe sono stati i motivi che hanno segnato il successo di pubblico proveniente da ogni parte della Sicilia. La festa di luci, suoni e colori si è concentrata nelle vie: Perello, Miccichè e  Pirandello, il cuore di Donnalucata. La serata è stata presentata  da Guglielmo Cintoli e Francesco Adamo. E’ stato don Armando, parroco della chiesa Santa Caterina da Siena, ad ‘aprire’ la cavalcata di San Giuseppe. Don Armando ha ringraziato tutti i presenti alla manifestazione ricordando l’aspetto religioso di oggi e di domani. Dopo la rassegna delle bardature c’è stata la sfilata lungo le vie di Donnalucata, illuminate dalle luci artistiche e dei falò. Al rientro la premiazione delle migliori bardature.

La bardatura vincente ‘Arte e tradizione’
Bardatura seconda classificata, gruppo ‘Alfieri’
Bardatura terza classificata, gruppo ‘Caselunghe’

Prima classificata la bardatura “Arte e tradizione”, al secondo posto il gruppo ‘Alfieri’ al terzo posto il gruppo ‘Caselunghe’.